famiglie in difficolta aiutate da scelgozero

ScelgoZero aiuta le famiglie in difficoltà a pagare le bollette: distribuiti oltre 2 Milioni di euro

pubblicato in: Risparmiare | 0

Combattere la crisi è un dovere e ScelgoZero ha la soluzione per tutti

In Italia le famiglie in difficoltà purtroppo sono in continua crescita da diversi anni a questa parte.

Milioni di cittadini hanno redditi troppo bassi rispetto alle spese da affrontare o, troppo spesso, sono disoccupati e quindi senza entrate.

Si tratta di una situazione complessa che va risolta il prima possibile, passo dopo passo, per restituire il diritto a un’indipendenza economica e una vita serena.

E noi del mondo di ScelgoZero siamo orgogliosi del nostro lavoro perchè ne conosciamo bene i suoi risultati da tutti i benefici che porta all’Italia.

Vicini ai bisogni degli italiani, ma come?

Creato nel 2014 dal suo ideatore uBroker, ScelgoZero nasce con una morale alla base: aiutare le famiglie italiane.

Fin da subito abbiamo compreso che sarebbe stato un compito arduo da portare avanti. Sapevamo che ci sarebbe voluto del tempo, sudore della fronte e tanto duro lavoro.

Ma sapevamo anche che non si trattava di un’impresa impossibile.

Solo perchè prima di quel momento non era stato fatto nulla di simile, questo non significava che si trattasse di un’idea irrealizzabile.

Forse un po’ folle, ma come ogni idea rivoluzionaria, un pizzico di follia è l’ingrediente che la rende unica.

Perciò ci siamo messi all’opera, a partire dall’idea dei fondatori del gestore energetico uBroker

creare un modo per non far pagare la bolletta.

È chiaro che chiunque vorrebbe sbarazzarsi di questa spesa, troppo spesso anche pesante da sostenere a causa dei suoi continui aumenti.

Specialmente per chi ha delle difficoltà sul lato economico e della bolletta non vorrebbe saperne nulla.

Il concetto del social network è stata la chiave vincente per la creazione del progetto, tant’è che ScelgoZero è il primo social utility network al mondo. E la sua forza?

azzera le bollette dei suoi iscritti

2 milioni di euro fanno la differenza

scelgozero azzera la bolletta, non pagare canone rai

ScelgoZero, nato nel 2014, ha avuto il suo debutto ufficiale a inizio 2015 e da quel momento non ha mai smesso di crescere.

Tante sono le famiglie in difficoltà, ma altrettante lo sono quelle che nel nostro progetto hanno trovato un concreto aiuto. Giorno dopo giorno, muniti di forza di volontà e voglia di migliorare, con il passaparola ogni cliente ZERO soddisfatto ha potuto raggiungere i suoi obiettivi.

Il primo mese si è arrivati a qualche euro di sconto, il successivo a 10, poi 20, 30 e improvvisamente, in una giornata all’apparenza come tante altre, arriva la bolletta. Ma questa volta, non ci sarà alcun conto da fare o spesa da pagare: il totale sarà Zero!

Come azzerare le proprie bollette?

Ecco come siamo riusciti ad aiutare moltissime famiglie italiane, con migliaia di bollette azzerate e in totale

2 milioni di euro distribuiti in sconti

E con questo sistema è possibile azzerare anche il canone Rai, visto che fa parte delle tante voci della bolletta.

Basta alle accise, al prezzo dell’energia e anche al canone Rai. Questa è la risposta di uBroker al problema della crisi, andando incontro a tutti gli italiani.

Lascia una risposta