La mentalità lungimirante

La mentalità lungimirante

Una mentalità lungimirante e aperta a nuovi stimoli è fondamentale per avere successo nel Network Marketing. Nonostante possa sembrare un lavoro semplice, sono davvero tante le capacità che bisogna sviluppare per guadagnare e spopolare in questo settore.

Non basta infatti invitare potenziali clienti a provare dei prodotti o servizi, fare riunioni o eventi per coinvolgere parenti e amici, gettando la spugna al primo fallimento.

Dall’altra parte però chi lavora nel Network Marketing aumenta il suo Quoziente Intellettivo con la pratica, quindi è un circolo virtuoso.

L’importanza della pazienza

Per iniziare a lavorare nel Network Marketing bisogna dimenticare il vecchio e classico lavoro, in cui bastava sedersi a una scrivania aspettando l’arrivo dei clienti e l’accredito dello stipendio mensile.

Serve tanta pazienza e lungimiranza.

I risultati non arriveranno subito, ma si otterranno sul medio-lungo periodo, attraverso un impegno costante e formazione continua.

Molto importante è anche l’empatia in cui le donne hanno una marcia in più, importantissima per stringere nuove relazioni e immedesimarsi nei panni di un potenziale cliente.

Sono moltissime le persone che intraprendono questo percorso con l’atteggiamento sbagliato.

Magari scoprono che un amico o un parente guadagna tantissimo grazie al Network Marketing e si lanciano immediatamente in questa nuova avventura, con la convinzione di ottenere subito ottimi risultati con il minimo sforzo. E così dopo qualche settimana rinunciano, con la convinzione che sia tutta una fregatura e che non sia possibile vivere facendo un lavoro del genere.

Queste sono proprio le mentalità sbagliate, quelle che non avranno mai successo nella vita.

Ormai è risaputo che la fretta è una cattiva consigliera e porta solo delusioni e fallimenti.

Non importano le battaglie ma la guerra

Insieme alla pazienza un po’ di umiltà è fondamentale sin da subito e anche quando si iniziano a vedere i primi risultati.

Saper ascoltare i bisogni del cliente e i suoi feedback aiuta a creare con lui un rapporto di fiducia, importante per convincerlo a provare determinati prodotti o servizi. L’arroganza qui non può che ostacolarvi.

Solo chi con lungimiranza e perspicacia ha voglia di imparare, anche dai suoi errori, potrà avere successo nel Network Marketing.

Giorno per giorno, umilmente metteremo i nostri mattoncini. Miglioreranno così l’empatia, l’intelligenze emotiva, le competenze comunicative e la capacità di risolvere problemi.

Come detto prima, esercitandosi quotidianamente a queste abilità aumenterà il vostro Quoziente Intellettivo aiutandovi di conseguenza a sviluppare, nel tempo, la vostra struttura e a raggiungere i vostri obiettivi con maggiore facilità ed efficacia.

Il test del murshmallow

La lungimiranza, come già detto, passa proprio dalla pazienza.

Questa virtù sarebbe bene insegnarla fin da bambini perchè non va assolutamente paragonata alla rassegnazione, anzi!

Chi è in grado di rimandare la propria gratificazione, sarà maggiormente in grado di raggiungere i suoi obbiettivi e svilupparne continuamente di nuovi.

Tutto questo lo dimostra il famoso esperimento del murshmallow, fatto a Stanford nei primi anni 70.

A 600 bambini venne messo a disposizione un marshmallow e se avessero aspettato a mangiarlo ne avrebbero ricevuto un altro.

Alcuni non seppero resistere alla tentazione e altri attesero pazientemente anche 15 minuti. Il video è davvero divertente

I risultati di questo test vennero poi esaminati molti anni dopo quando si scoprì che i bambini con la mentalità lungimirante erano i più pazienti e ottenevano migliori risultati a scuola e nella vita in generale.

Al contrario quelli che avevano mangiato subito la caramella avevano bassa autostima, erano invidiosi e non raggiungevano gli obbiettivi che si erano prefissati.

Fiducia in se stessi

Di certo un modo per essere lungimiranti è mantenere la propria rotta con fiducia, a prescindere da quello che altre persone possono pensare.

Il giudizio altrui non ci riguarda.

Molti infatti vedranno questa carriera come un passatempo o una disperata ricerca di guadagnare. Molti poi lo confondono con i classici sistemi piramidali, o con la vendita diretta.

Informatevi bene, leggete l’articolo sopra linkato, perchè essere ben informati sul lavoro che si andrà a svolgere è fondamentale anche per saper dare le giuste risposte a chi pone delle domande.

La mentalità lungimirante passa quindi attraverso la pazienza e la costanza, lo sguardo alla “guerra” piuttosto che alla “battaglia” fondamentali per un Network Marketing di successo.

5 segreti per guadagnare nel network marketing

segreti guadagnare network marketing

Tutti possono lavorare nel network marketing, ma senza qualche segreto non tutti riusciranno a guadagnare.

Trovare un lavoro tradizionale è sempre più difficile e nella maggior parte dei casi si prende 8 ore al giorno della nostra vita in cambio di un guadagno davvero misero. Senza contare i costi per lo spostamento e l’auto, lo stress causato dal traffico, il tempo limitato per la pausa pranzo e tantissimi altri fattori che rendono la vita di un dipendente molto poco allettante

Nel network marketing, che di certo offre opportunità economiche differenti, sembra facilissimo accendere il computer, fare qualche telefonata e iniziare a guadagnare. Ma effettivamente non è proprio così: occorre determinazione, pratica e può anche essere utile, scoprire qualche piccolo trucchetto.

Ecco quindi 5 segreti per guadagnare con il network marketing:

1. Inizialmente punta sulla velocità

Qualsiasi nuova attività necessita di molto impegno e tantissima concentrazione. L’obbiettivo è quello di renderla redditizia nel minor tempo possibile, no?

Lo stesso discorso si può fare applicato al network marketing, in cui è fondamentale presentare la propria azienda con carica ed entusiasmo a possibili collaboratori e nuovi clienti, cercando di ottenere sempre nuovi contatti e di mettersi in gioco affrontando quotidianamente nuove sfide.

E’ presente anche un articolo sul nostro blog per capire meglio come guadagnare maggiore velocità nel network marketing sia uno dei segreti più sottovalutati di sempre.

segreto guadagno a lungo termine

2. Uno sguardo sul lungo termine

Come tutte le imprese, anche nel network marketing l’obiettivo è avere un successo stabile e duraturo. Ma è più facile a dirsi che a farsi.

La maggior parte delle attività infatti, di network e non, fallisce entro i primi due anni per mancanza di costanza, voglia e impegno. Non bisogna mai abbassare la guardia, occorre lavorare con determinazione e perseveranza.

Quasi in antitesi con il primo consiglio quindi, è necessario stabilire degli obbiettivi futuri, sul lungo termine, e non pensare solo all’immediato. Il segreto per un network marketing duraturo è trovare soluzioni adatte al breve e lungo termine. Le soluzioni per il breve termine a volte ci impediscono un successo a lunga durata. Occorre rifletterci attentamente.

segreto network marketing social media

3. Usa bene i social network

Anche se può sembrare una banalità, al giorno d’oggi utilizzare i social network e saperlo fare bene è fondamentale.

Per poter far conoscere la propria attività ad un numero sempre maggiore di nuovi clienti, iniziando magari dalla propria cerchia di amici, i social sono di certo uno dei migliori strumenti oggi a disposizione.

Sono proprio il personal branding e le storie su Instagram i punti di partenza per un buon network marketing.

Spendere del tempo di qualità sui social, in parte per informarsi ma soprattutto per comunicare, fa quindi parte del dei segreti del network marketing più sottovalutati di sempre. Fanne il tuo punto di forza.

segreto guadagnare gestione del tempo

4. Gestisci bene il tuo tempo

Come in qualsiasi attività lavorativa, anche nel network marketing è molto importante gestire bene il tempo che si ha a disposizione.

Anche se è un’attività che si può svolgere da casa in smart working occorre farlo bene.

Conviene quindi:

  • prefissarsi degli orari in cui lavorare
  • scrivere i propri obiettivi
  • darsi delle scadenze
  • fissare dei micro-traguardi da raggiungere
  • crearsi una routine giornaliera
  • eliminare le distrazioni

Solo in questo modo la propria impresa potrà crescere in maniera seria e costante, senza alcuna perdita di tempo.

segreto venditore non vende ma risolve

5. Non essere un banale venditore, risolvi i problemi

Uno dei segreti per rendere la propria attività di vendita nel network marketing remunerativa, è proporre soluzioni, non prodotti.

L’obiettivo non è cercare di venderli, ma far luce sulla risoluzione di problemi che i tuoi prodotti o servizi possono portare.

  • Descrivendo situazioni di tutti i giorni si porterà attenzione sui problemi;
  • Mostrando come il vostro servizio o prodotto risolve quei problemi avrete completato l’80% del percorso di vendita.

In questo modo i nuovi potenziali clienti che cercheranno le soluzioni da voi proposte vi prenderanno come punto di riferimento.

L’aumento del QI di chi fa Network Marketing

QI network marketing

Il Network Marketing aumenta il QI, non lo sapevi?

Per comprenderlo partiamo dalle basi: questo è un particolare tipo di promozione che remunera i propri clienti per il loro passaparola, sia direttamente che indirettamente, permettendogli di risparmiare e guadagnare in modo direttamente proporzionale con il loro impegno.

Questo tipo di attività richiede infatti una mentalità lungimirante e aperta a nuovi stimoli. Per questo motivo, chi lavora nel Network Marketing, lavora anche su se stesso, andando a sviluppare diverse capacità che gli permettono di aumentare il proprio QI.

Dopo aver spiegato cos è il Network Marketing e quali sono i vantaggi di un lavoro da networker rispetto a un lavoro da dipendente, in questo nuovo articolo vedremo perché lavorare nel Network Marketing aiuta a diventare più intelligenti.

Le competenze del QI nel Network Marketing

Competenza comunicativa

Tutti i lavori a contatto con il pubblico richiedono una certa competenza comunicativa, e nel Network Marketing queste abilità hanno ampio modo di svilupparsi nelle attività day-to-day.

intelligenza network marketing

Una comunicazione efficace ci rende più persuasivi, più affabili, e il suo sviluppo indica una maggiore capacità di articolare pensieri e parole. Tutto ciò indica un aumento del quoziente intellettivo, quantomeno per ciò che riguarda le competenze linguistiche.

L’importanza dell’empatia

La capacità di stringere relazioni è alla base del Nertwork Marketing. In un contesto in cui anche le relazioni si sono digitalizzate, creare la propria rete diventa ancora più difficile.

Ecco perché l’empatia è una delle cosiddette soft skills che un networker deve allenare.

Mettersi nei panni dei nostri clienti, capire i loro bisogni e desideri, ci aiuta non solo a creare il nostro network, ma a migliorare il nostro Quoziente Intellettivo.

QI vs Intelligenza emotiva

Come l’empatia, anche l’intelligenza emotiva assume un ruolo chiave per chi lavora nel Network Marketing.

Network Marketing Quoziente di Intelligenza

L’intelligenza emotiva, a differenza del quoziente intellettivo, è legata alla emozioni. E cosa c’è di più importante che comprendere le emozioni dei nostri clienti e collaboratori in un contesto dove “fare rete” rappresenta il fulcro del nostro lavoro?

Ci spinge a lavorare sulle nostre emozioni e su quelle degli altri e questo non può che avere effetti positivi sull anostra mente. Se infatti è vero che l’intelligenza emotiva non rientra nei classici test del QI, più in generale acquisendola, diamo alla nostra intelligenza una marcia in più.

Spirito di adattamento

L’anno appena trascorso ci ha insegnato quanto sia importante adattarsi. Tutti abbiamo sperimentato una nuova modalità di lavoro, lo smart working. Chi si occupa di Network Marketing, generalmente, non ha un ufficio e si trova a lavorare sempre in posti diversi, dovendosi continuamente adattare.

Dotarsi di spirito di adattamento implica rivedere i propri schemi mentali e modificarli in base alle mutevoli circostanze dell’ambiente che ci circonda. Questa è sin dagli albori dell’umanità la skill che più determina un’intelligenza ramificata. Adattarsi, oltre ad essere utilissimo nel network marketing, ha come conseguenza infatti una maggiore densità cerebrale e un aumento del nostro QI .

problem solving qi network marketing

Problem Solving e pensiero creativo

Lavorare in un contesto basato sulle relazioni implica essere responsabili di se stessi e del proprio lavoro.

Il Network Marketing è un settore che può dare molte soddisfazioni ma, si sa, le relazioni non sempre sono facili da gestire. Un networker che si rispetti impara a gestire da solo i problemi e a trovare una soluzione. Per farlo, è necessario aggiungere un po’ di creatività.
Ecco perché problem solving e pensiero creativo sono altre due caratteristiche fondamentali che chi lavora nel Network Marketing deve allenare, e giorno dopo giorno a giovarne sarà sempre il nostro QI!

Il Network Marketing, per sua natura, ci sprona a uscire dalla comfort zone. Che sia offline oppure online, dobbiamo metterci in gioco e relazionarci con quante più persone possibili. Il fatto di affrontare nuove sfide e uscire dalla zona di comfort ci porta a sviluppare nuove competenze mentali e, quindi, ci permette di allenare il nostro cervello.

Perchè in politica si dovrebbe parlare di più di Network Marketing

Politica e Network Marketing

Nonostante la politica non ne parli, oggi sono migliaia le persone in Italia che si dedicano al network marketing , e se si confrontano con i dati del 2016, questa crescita è stata costante e negli ultimi anni quasi esponenziale.

Il grande successo è strettamente connesso a un metodo che offre a tutti coloro che vogliono impegnarsi e che credono nelle potenzialità di un brand di ottenere un ritorno economico sostanziale.

In questa prospettiva nei diversi forum di network marketing si evidenzia sempre di più l’idea che nel mondo della politica si dovrebbero parlare di più di network marketing. Di seguito vedremo il perché.

Perché la politica si dovrebbe interessare al network marketing

Questa realtà è innanzitutto radicata nella storia commerciale di tantissime aziende, le quali hanno basato il loro successo sulla vendita porta a porta. Brand come Tupperware, Vorwerk e Herbalife sono l’esempio di come il sistema di vendita multi level possa generare vantaggi economici sia per l’azienda stessa, sia per il consumatore che, grazie al network marketing, si trasforma a sua volta in un promotore dei prodotti stessi dell’impresa.

La politica dovrebbe parlare di più di Network Marketing

Oggi si è passati dalla vendita settoriale a forme di network marketing sempre più efficaci e accessibili a un numero ampio di persone, ma l’elemento comune rimane lo stesso: questa formula offre nuove opportunità di carriera e lavorative.

Per rispondere alla domanda del perché il network marketing dovrebbe essere più menzionato nelle discussioni politiche – e non solo del nostro Paese – si devono considerare quali sono le opportunità che questo sistema genera dal punto di vista economico, sociale e lavorativo.

Sviluppo economico

I dati del report Avedisco, ovvero l’Associazione Vendite Dirette Servizio Consumatori, sottolineano come il numero di aziende in Italia che si dedica al network marketing è in netta crescita.

Il fatturato annuo per il 2018 ha superato i 180 milioni di euro, con una crescita che di anno in anno si attesta sull’1,6%.

Un incremento che incide in maniera determinate sul PIL nazionale, anche in momenti particolari del mercato, in cui vi è un andamento altalenate degli altri settori.

Possibilità occupazionali

La crescita delle aziende che utilizzano reti commerciali basate sul network marketing ha portato a una crescente opportunità per le persone che interessate a promuovere i loro prodotti o servizi.

Politica parla di network

Con la creazione di reti commerciali sempre più ampie quindi la conseguenza diretta è stata quella di generare posti di lavoro, con l’opportunità di ottenere una fonte economica costante.

Leggi come guadagnare nel network marketing.

Basta considerare che una volta creata una rete efficace si può ottenere un guadagno anche giornaliero.

L’interesse della politica dovrebbe quindi focalizzarsi sul network marketing, dato che un incremento del tasso di occupazione permette una maggiore potere di acquisto da parte dei consumatori che ne fanno parte, con la possibilità di diffondere ricchezza anche in altri settori e dare una spinta all’economia.

Democraticità del lavoro

Il network marketing è un’attività che rispecchia molto l’ideale democratico del lavoro, nel senso che tutti possono accedervi, indipendentemente dal loro titolo di studio o dalla capacità economica.

Grazie a questo sistema si può offrire al cittadino l’opportunità di cambiare il suo stile di vita attraverso il lavoro, crescendo sia dal punto di vista della propria carriera, sia personale, dato che maggiore sarà il suo impegno, maggiori i profitti.

Politica Network Marketing

Flessibilità del lavoro

Il network marketing è un’attività che si adatta perfettamente all’evoluzione del mercato moderno, basta considerare le prospettive che si possono ottenere attraverso la creazione di un brand online.

Abbiamo scritto un articolo su come fare network marketing usando instagram che di certo potrà essere utile

Sicurezza occupazionale

Infine non da ultimo, il maggiore interesse che la politica dovrebbe avere per un settore come il network marketing, si può giustificare anche in un momento di crisi economica come quella moderna, in cui l’avvento della pandemia ha limitato le possibilità di una crescita lavorativa.

Grazie al network marketing tutti hanno l’occasione di ottenere una sicurezza economica lavorando da casa in smart working.

3 motivi per cui le donne sono fatte per il Network Marketing

Donne nel Network Marketing

Il Network Marketing è emerso negli Stati Uniti negli anni ’40 e in quegli anni a poche donne era permesso di lavorare. Inizialmente infatti, a parte ruoli specifici dove le doti femminili erano indubbiamente riconosciute, alle donne era permesso quasi esclusivamente il ruolo di madri e casalinghe.

Oggi la disparità di genere esiste ancora, ma più che mai si può dire che stia pian piano svanendo. E’ successo tutto molto rapidamente, e il mondo ne ha tratto grande beneficio perchè di certo le donne hanno molto di più da offrire che delle “mani piccole” per la manifattura.

Ad oggi le donne ricoprono ogni genere di posizione,sia nelle imprese che nella sfera politica, e anche nel network marketing aumentano sempre di più le cosiddette “quote rosa”. Non solo, sempre più spesso ricoprono ruoli ai vertici della carriera, come il famoso caso di Stafania Lo Gatto

Speriamo che con questo articolo sempre più figure femminili decidano di entrare nel Network Marketing e sempre più uomini cerchino delle donne come loro dirette collaboratrici.

perchè le donne sono fatte per il network marketing

Ecco 3 motivi per cui le donne sono perfette per lavorare nel network marketing.

1. Sono più empatiche

In un settore dove il successo si basa più che mai sulla creazione di connessioni e di legami duraturi, le donne indubbiametne eccellono perché più avvezze a intrattenere rapporti sociali e umani in modo più confindeziale.

Non da meno, le donne sono rassicuranti, tendono a essere più emotive e possono toccare più efficacemente il lato sensibile e umano delle persone.

Inoltre, sono mediamente migliori nel coltivare le relazioni, oltre che crearle: mentre gli uomini vivono il lavoro come competizione per raggiungere maggiori profitti rispetto ad altri competitor, le donne sono più abili nella sottile arte della collaborazione.

2. Sono grandi leader

E proprio la capacità di collaborare e di stimolare la collaborazione tra i propri collaboratori rende le donne dei leader migliori, che premiano il gruppo invece che gli individui.

network marketing e donne

La loro empatia inoltre, tratto genetico delle donne, le porta a comprendere meglio cosa motiva i loro potenziali clienti e collaboratori, e sfruttano ciò che apprendono per entusiasmarli e spingerli nella loro stessa carriera.

Se a volte per una donna è più difficile mantenere l’autorità, è però decisamente avvantaggiata dal creare un ambiente stimolante, divertente e motivante per tutti, e in un network marketing non si può sottovalutare l’importanza di questi aspetti.

3. Sono un concentrato di energia

Sappiamo tutti che le donne sono più abili a fare multitasking. Come l’empatia, è una dote naturale sviluppata in millenni di evoluzione.

donne nel network marketing

Storicamente le donne infatti, allevando i figli, hanno imparato a riconoscere meglio il linguaggio del corpo per interpretare i loro bisogni. Allo stesso modo il loro ruolo di nutrici le ha costrette a sviluppare l’abilità di tenere sotto controllo i figli in “background”, durante altre attività.

Molte sono le donne infatti che, specialmente dopo aver avuto dei figli, si meravigliano di quante cose possano fare durante il giorno. E molte madri, oltre a prendersi molta più cura dei figli e ad essere “costrette” a fare anche da casalinghe, riescono addirittura a lavorare, e con grande efficacia per giunta!

In conclusione, benchè le doti che permettono alle donne di distinguersi nel mondo del network marketing e non solo siano molte più di tre, siamo certi che non serva un genio per capire che ogni network ha più che mai bisogno di un team ricco di figure femminili per una crescita sostenibile e a lungo termine.

Italia: primi in Europa per il Network Marketing

Network Marketing Europa

Network marketing è un termine diventato sempre più diffuso all’interno del web, adottato da un numero crescente di aziende in Italia e in Europa grazie alle sue caratteristiche innovative e agli enormi vantaggi.

Nato come una forma di evoluzione della vendita diretta, il marketing multi level si è trasformato in un sistema perfettamente integrato con un mercato moderno sempre più performante e soprattutto digitalizzato.

Dalla vendita porta a porta si è passati a quella sui social, dal mostrare i prodotti reali ai cataloghi virtuali, dagli eventi fisici alle video conferenze di gruppo.

Inoltre l’evoluzione del network marketing online ha portato al suo diffondersi in maniera più rapida con un contatto con il consulente commerciale sul web e offrendo nuove opportunità di ampliare la vendita e di integrare nuovi soggetti.

Scegliere di entrare a far parte di un network marketing come Scelgozero può essere un’ottima prospettiva grazie all’evoluzione costante di questo settore.

I numeri del Network Marketing nel mondo

Sono più di 120 milioni le persone che si dedicano in tutto il mondo al network marketing, con una crescita esponenziale, riportata dalla World Federation of Direct Selling Association, conosciuta anche con l’acronimo WFDSA, una delle maggiori associazioni mondiali di categoria.

Network Marketing Italia

Se si osserva l’evoluzione di questo settore si nota come sia passato da un fatturato di 183 miliardi di dollari nel 2015 a oltre 200 miliardi di dollari nel 2019.

Numeri impressionanti nonostante la sua diffusione capillare. Il Network Marketing infatti ha un fatturato superiore all’intera industria cinematografica e musicale messe insieme.

Inoltre offre ottime prospettive anche nei momenti di maggiore crisi, come quella in cui ci siamo trovati nel 2020.

A livello globale però l’Europa occupa il terzo posto. Ecco la classifica WFDSA:
1) Asia
2) America del nord
3) Europa
4) America del sud
5) Africa

Lo sviluppo del network marketing in Italia

L’Europa però è tra i mercati in cui il sistema di network marketing continua a crescere a ritmo costante.

Basta considerare che il fatturato del 2019 si è aggirato intorno ai 34miliardi, grazie all’azione di Paesi come la Germania, la Francia e anche l’Italia.

Ad attestarlo è il report dell’associazione Avedisco, la quale ha sottolineato come nel nostro Paese si è avuta una forte crescita delle vendite multi level, collocando l’Italia tra i primi in Europa per il network marketing e sia nella classifica dei Paesi con maggior fatturato, sia per quanto riguarda il numero di soggetti dediti a questa attività.

Ciò è stato possibile grazie a un incremento del numero di brand italiani che hanno voluto puntare sul sistema di marketing multi level con il risultato di un aumento del fatturato del settore in Italia di oltre il 13% rispetto all’anno precedente, pari a circa 170 milioni di euro.

I migliori settori per il network marketing in Italia

Osservando più da vicino quali sono i settori che hanno trainato la crescita del mondo del network marketing si trova:

Network Marketing energia

  • energia: un servizio di cui tutti hanno bisogno e che si caratterizza come settore ideale per la creazione di reti commerciali
  • comparto alimentare: è tra quei più diffusi, occupando la prima posizione come fatturato e numero di adatti del marketing multi level;
  • settore cosmetico: sono sempre di più i brand che stanno puntando sul network marketing per incrementare il loro fatturato, ottenendo una risposta importante da parte dei clienti, nel mondo della cosmesi e in particolare in prodotti biologici e naturali;
  • abbigliamento: al terso posto si colloca il settore legato alla moda
  • prodotti per la casa: anche, se con un continuo incremento, si devono considerare l’insieme dei prodotti per la casa

Leggi come valutare un network marketing

Network Marketing online

Le prospettive del network marketing online

Quali possono essere le prospettive del network marketing in Italia? Dal punto di vista occupazione offre nuovi sbocchi sia per coloro che vogliono gestire un’attività affiancandola al loro lavoro da dipendente, sia per chi vuole dare una spinta alla propria carriera, intraprendendo una strada basata su un sistema meritocratico.

Basta considerare che l’86% delle persone che si avvicinano al mondo del network marketing online lo fanno per incrementare i guadagni, e poi successivamente decidono di effettuare una scelta di trasformarlo nel lavoro principale.

Un’attività che anche in un momento di difficoltà come quello della pandemia del 2020, si prospetta evolversi grazie alla possibilità di gestire il network marketing direttamente da casa, in piena sicurezza e nel rispetto delle normative di legge.

Le 3 principali tecnologie usate dai Network Marketing

Tecnologie Network marketing

Tralasciando per un attimo la tecnologia, il modello di business del network marketing è un metodo di distribuzione di servizi e prodotti che permette, oltre alla possibilità di accedere al servizio stesso, anche quella di diventarne distributore, proponendo l’attività a parenti e amici interessati all’argomento.

In questo modo non solo si usufruisce di un prodotto conveniente ma se ne entra a far parte costruendo una piccola attività imprenditoriale che ne permette il rapido azzeramento dei costi d’utilizzo e soprattutto la possibilità di grandi guadagni.

Tutto questo è semplicemente basato sul concetto di passaparola, ma c’è molto oltre sotto la superfice.

La tecnologia applicata al networking marketing

Il network marketing segue un’evoluzione parallela alla vendita in generale, ma la sua storia è parecchio più interessante. Questa strategia di crescita ha infatti la capacità di sfruttare le nuove tecnologie per gestire al meglio le risorse.

Qui di seguito indaghiamo nel dettaglio le tre principali tecnologie utilizzate nel network marketing online, sfruttando le risorse che la rete fornisce.

Social network marketing

1. Social Network

Marketing e Social vanno potenzialmente a braccetto. In entrambi i casi, infatti, si parla di network, ovvero una grande rete di contatti che permette una comunicazione rapida ed efficace, soprattutto se associata ad un determinato servizio o brand.

Le storie di Instagram, che ad oggi è il social più utilizzato a livello globale, permettono di rimanere in perenne contatto con il proprio network fornendo spesso stimoli e proposte durante tutto l’arco della giornata. Inoltre Instagram permette di creare e rafforzare il proprio personal brand aumentando la credibilità del prodotto ed incrementandone la coerenza.

Inoltre grazie alle statistiche consultabili attraverso la piattaforma social, è possibile valutare quali sono i contenuti più efficaci per il proprio seguito, affinando così le caratteristiche della propria comunicazione.

2. Videochiamate e Meeting digitali

Durante la pandemia da Coronavirus, sono cambiate le nostre abitudini in ambito comunicativo. Prediligendo la distanza abbiamo avuto modo di sfruttare tutto ciò che la tecnologia ci consente, pur di rimanere in contatto con chi solitamente ci circondava fisicamente, sia nel network marketing che altrove.

Zoom Network marketing

I Network Marketing più resilienti si sono infatti rivolti alle principali piattaforme che permettono di effettuare videochiamate per organizzare conferenze, presentazioni, meeting e corsi.

Grazie all’utilizzo di una semplice webcam o smartphone è stato possibile uno scambio informativo più sincerto e face-to-face tra i membri del team e con il mondo esterno.

L’utilizzo di questo sistema permette infatti anche di formare a distanza tutti coloro decidono di entrare a far parte della squadra

Con queste tecnologie, in alcuni casi, la crescita dei network marketing è stata anche più rapida di prima, comunicando il prodotto e il servizio a molte più persone contemporaneamente.

Ldella propria rete di contatti che vogliono a loro volta avvicinarsi al servizio diventando essi stessi dei distributori e venditori del prodotto stesso.

3. Analisi dei dati

L’analisi della rete di contatti è fondamentale per poter perferzionare le proprie tecniche di vendita, in base al tipo di clientela che potrebbe essere interessata al servizio.

Grazie alla presenza di svariati software utili al calcolo è possibile analizzare i dati tecnici riguardanti le performance dei propri collaboratori e compagni. In questo modo è possibile monitorare in maniera costante le prestazioni dei vari contatti, stilando delle classifiche che mostrino i risultati più o meno importanti di ciascun collaboratore all’interno del proprio network.

Analisi dati network marketing

Il punto di forza dell’analisi statistica dei dati all’interno del network è anche alla base dell’idea di condivisione e di crescita che noi di ScelgoZero decidiamo di applicare per far crescere in maniera uniforme i nostri collaboratori. Difficilmente si riescono a trovare network disposti ad investire per condividere i dati relativi alle performance degli obiettivi di marketing del singolo, per poi analizzarli rispetto al gruppo di contatti.

Questo è un valore aggiunto di ScelgoZero per tutti coloro che ne fanno parte, e chi sa come valutare un network marketing gli da il giusto valore.

Siamo padroni di una strategia precisa ed efficace: poniamo le basi per rafforzare il social brand con una contemporanea formazione digitale, a cifre irrisorie, di tutti i collaboratori e infine forniamo strumenti digitali concreti, utili ad una costante crescita personale ed economica.

Economia base del Network Marketing

economia base del network marketing

Negli ultimi anni la formula economica del Network Marketing è cresciuta a dismisura anche in Italia, dove ha trovato un terreno fertile anche grazie ai social network. Quella di networker è una vera e propria professione, tanto che ci sono numerosi corsi universitari propedeutici al settore, che oggi genera un fatturato superiore a quello di cinema e musica messi insieme. In questo articolo chiariamo alcuni dubbi sull’economia base del Network Marketing.

Come funziona il network marketing

Non si può affrontare questo argomento senza prima ricordare come funziona. Il Network Marketing, o Multilevel Marketing (MLM), è un sistema di distribuzione dei prodotti basato sul passaparola: sono gli stessi clienti ad invitarne altri, creando un meccanismo a catena grazie al quale chi compra diventa a sua volta divulgatore con una progressione che può portare a guadagnare molto in poco tempo.

Il modello distributivo di questa formula prevede che il venditore si avvalga di una rete commerciale, il network appunto, che consente di diffondere in maniera capillare il brand e il prodotto o servizio proposto, portandolo così all’attenzione di un pubblico crescente.

Attraverso il passaparola con parenti, amici, amici degli amici e conoscenti, le aziende che vendono integratori, cerotti, prodotti di bellezza, materassi, articoli per la casa, energia e ogni altro genere di prodotto o servizio. Noi di ScelgoZero optiamo per un servizio necessario, rivoluzionandolo grazie alla possibilità di azzerare le bollette di luce e gas. Una volta entrati a far parte di questa community si può arrivare a risparmiare fino al 100% delle spese in bolletta, incluso il Canone Rai

Differenze rispetto agli schemi piramidali e alla vendita diretta

È importante non confondere l’economia del Network Marketing con quella degli schemi piramidali. Nel primo infatti l’azienda guadagna principalmente dalla vendita dei suoi prodotti o servizi. Gli schemi piramidali invece, di cui il più famoso è lo schema Ponzi, guadagnano principalmente (o esclusivamente) dal reclutamento di altre persone. Questa pratica commerciale, vietata in Italia dal 2005 ai sensi della legge 173, prevede che i soldi provenienti dalle nuove persone reclutate vengano usati per pagare gli investitori in cima alla piramide.

Il network marketing ha un’identità propria anche rispetto alla vendita diretta, dove il guadagno dei collaboratori è direttamente proporzionale solo ai prodotti o servizi venduti direttamente da ciascun collaboratore.

Il network marketing online e offline, invece, è un sistema legale al 100% in cui si vende un prodotto o servizio, si invitano con il passaparola altre persone ad acquistarlo, e se decidono di collaborare entrano a far parte della propria downline, ovvero una rete di distributori collegata a chi li invita.

Non sono necessari consistenti investimenti iniziali di denaro per l’avvio dell’attività e le possibilità di guadagno vanno abbondantemente oltre le proprie capacità di vendita. Infatti man mano che i propri collaboratori ne inviteranno di nuovi, il ruolo di un networker si avvicinerà sempre di più ad un ruolo di leadership e coordinamento.

Economia base del Network Marketing

Il settore del Network Marketing oggi genera più di 180 miliardi di dollari di fatturato nel mondo e dà lavoro a circa 119 milioni di persone.

Una volta entrato a far parte della community, il nuovo networker può generare guadagni sia dal passaparola diretto che, come già detto, dal coordinamento dei collaboratori attraverso la creazione del proprio team.

Sebbene ogni azienda adotti un piano di compensazione personalizzato per retribuire i propri collaboratori, la chiave del sistema economico del Network Marketing è che oltre a percepire commissioni dalla vendita dei prodotti, il networker ha diritto a commissioni sulle vendite della rete distributiva che egli stesso ha formato e aiutato a crescere.

Appare chiaro come la formazione di altri clienti rivesta enorme importanza per chi lavora nel Network Marketing e come non si possa prescindere dal possedere doti quali serietà, una buona predisposizione alle relazioni interpersonali e la capacità di guidare un gruppo per avere successo. È un sistema meritocratico perché fa strada solo chi porta risultati tangibili in termini di fatturato.

In sostanza, il Network Marketing costituisce un’opportunità lavorativa per chi ha voglia di riscattarsi, dal giovane disoccupato alla neomamma a casa dal lavoro e a chi desidera arrotondare lo stipendio da dipendente con una sorta di secondo lavoro part-time. Un valore aggiunto (non da poco in tempi di pandemia) è quello di poter svolgere la propria attività da casa utilizzando i social network per contattare i potenziali clienti.

E se lo smart working sembra un sogno ad occhi aperti, ancora di più sono le possibilità di guadagno offerte dal Network Marketing a chi ha voglia di impegnarsi.

I vantaggi di fare Network Marketing in coppia

Network Marketing in coppia

Per gli innamorati il Network Marketing può rappresentare una valida soluzione per migliorare e accrescere il proprio rapporto di coppia, e allora perché non approfittarne per proporre alla nostra dolce metà questa nuova avventura insieme?

Come sosteneva Henry Ford

“Mettersi insieme è un inizio, rimanere insieme è un progresso, lavorare insieme è un successo”

infatti lavorare in coppia è senza dubbio un valore aggiunto in quanto aumenta la cooperazione e collaborazione tra i due partner, e il Network Marketing è il modo migliore per creare un business solido ed efficace insieme.

Network marketing moglie

Benefici della coppia per il Network Marketing

Lavorare insieme al nostro partner è entusiasmante, ma fare Network Marketing rappresenta senza dubbio uno dei modi migliori per avviare un business in cooperazione. Ma quali sono i benefici e vantaggi di farlo in coppia?

  • Mette in risalto i punti di forza di ognuno. Conoscendo perfettamente il nostro partner si è in grado di dare risalto ai punti di forza dell’altro, elevando queste caratteristiche a vantaggio del team;
  • Più tempo per la coppia e la famiglia. Grazie al Network Marketing si può gestire il lavoro in modo autonomo anche da remoto, avendo più tempo da dedicare alla famiglia o al partner.
  • Lavoro da remoto. Questa modalità di lavoro permette di svolgere il vero smart working, da casa o in viaggio, da fare in compagnia della propria metà, cosicché gli impegni di entrambe le parti possano combaciare;
  • Guadagni concreti. Grazie al network marketing è possibile guadagnare lavorando in coppia con il nostro compagno, raggiungendo insieme obiettivi di crescita comuni anche nello stile di vita.

Network marketing coppia

Fare squadra insieme

Lavorare insieme al proprio partner è il maggiore risultato che si possa raggiungere all’interno di una coppia, poiché è il gioco di squadra per eccellenza.

Il Network Marketing permette ad entrambi i partner di acquisire maggiore sicurezza in se stessi, poiché si lavora accanto ad un collega di lavoro che conosce perfettamente le nostre qualità mettendo in risalto quelli che sono i nostri punti di forza, e supportandoci in caso di difficoltà.

Inoltre essendo una coppia nella vita e nel lavoro ci si completa a vicenda, anche nei propri punti di debolezza, andando a creare una squadra di grande successo.

Benefici del Network Marketing per la coppia

Il Network Marketing può rivelarsi la soluzione per accrescere il rapporto di coppia ma quali sono le motivazioni che rendono questo possibile?

network marketing sposati

  • La prima è senza dubbio che il lavoro multi level marketing verrà inteso come un progetto comune nel quale investire insieme le energie, diventando fonte di stabilità per la coppia;
  • La possibilità di effettuare più viaggi insieme, questo grazie alla libertà finanziaria, ma anche perché conducendo lo stesso lavoro si avranno impegni simili e si potrà viaggiare con il nostro partner nella vita e nel lavoro;
  • una vita sociale più attiva, in particolare con il Network Marketing si ha la possibilità di accrescere la propria cerchia di conoscenze e in questo caso lo si fa con il partner;
  • celebrare i successi insieme, non c’è niente di più bello ed entusiasmante che supportarsi reciprocamente, creando quel rapporto fatto di stima reciproca e ammirazione che solo una coppia che lavora insieme nel Network Marketing può conoscere.

 

Non esiste niente di più romantico che proporre al proprio partner la creazione di un business insieme nel Network Marketing, per migliorare la propria vita di coppia e accrescere la stabilità finanziaria. Questo andrà a beneficio della soddisfazione personale raggiungendo gli obiettivi insieme.

Network Marketing e Sport di Squadra sono molto simili, vediamo come

Network Marketing Sport di Squadra

Nel mondo del Network Marketing si ha certamente bisogno di una buona dose di determinazione e perseveranza se si desidera ottenere un certo successo e degli ottimi risultati.
Ma non è tutto: l’essenza del network marketing consiste proprio nel team building e nel lavoro di squadra, quindi nella presenza di un gruppo di persone che insieme decidono di lavorare ogni giorno con passione ed entusiasmo verso il raggiungimento di obiettivi comuni.

Senza questo tassello fondamentale, risulta alquanto difficile riuscire a costruire un Network di successo e duraturo nel tempo.
Proprio come in una squadra sportiva, lo scopo fondamentale è quello ottenere degli ottimi risultati insieme e non come singoli individui.

Di conseguenza, ciascun membro del team deve essere disposto a collaborare con gli altri, senza alcun tipo di competizione ma con la voglia di dare il meglio di sé tramite la condivisione di idee, supporto e una chiara comunicazione.

Network marketing e gioco di squadra

Chiunque faccia parte di questo settore, sa bene quanto il network marketing sappia essere competitivo a volte. Per questo riuscire ad affermarsi con una certa fama dipende da una serie di fattori, come l’avere una strategia ben definita e riuscire ad agire in maniera veloce per essere in grado di fare carriera in tempi ridotti (nel blog si possono trovare informazioni più dettagliate sull’importanza della velocità nel network marketing).

Proprio perché si parla di competizione, quasi come se in palio ci fosse una coppa da vincere, creare un’identità di squadra che sia forte e decisa sarà di grande aiuto per riuscire a realizzarsi e conseguire gli obiettivi preposti dal proprio network.

Teamwork network

É quindi fondamentale che ogni singolo membro all’interno del team si senta responsabile in maniera reciproca nei confronti di ciascun collega, puntando alla massima collaborazione e ad un impegno collettivo.

Ecco alcuni principi da considerare per avere un team unito e di successo:

  • Divisione dei ruoli: proprio come in una squadra di calcio, ciascuna persona deve avere un ruolo ben preciso da rispettare all’interno del team, per fare in modo che si crei un ottimo equilibrio.
    In base alle competenze, prestazioni, peculiarità e personalità di ciascun membro del team, è necessario capire quale sia il ruolo più adatto da ricoprire in modo tale che ognuno possa offrire il meglio di sé ed essere efficiente all’interno della squadra.
  • Comunicazione: all’interno di un team la comunicazione rappresenta la chiave per raggiungere ogni forma di successo.
    La condivisione del proprio pensiero, delle proprie idee tramite una comunicazione chiara e rispettosa nei confronti degli altri, insieme ad una buona predisposizione all’ascolto, porterà più facilmente alla conquista degli obiettivi comuni.
    Se al contrario ci si trova in una situazione di scarsa comunicazione, si corre il rischio di commettere degli errori anche gravi, moltiplicando il lavoro anziché semplificarlo e allontanandosi così da quello che è lo scopo finale.
    Talvolta, l’insucesso nel Network Marketing deriva proprio da una mancanza nel comprendere appieno l’importanza della comunicazione.
  • Partecipazione attiva: il coinvolgimento di ciascun membro del team alle riunioni, ai progetti, allo scambio di idee , ad eventi anche al di fuori dell’ambito lavorativo per rafforzare i rapporti, è fondamentale per fare in modo che si crei un certo affiatamento ed un’energia positiva all’interno dell’ambiente lavorativo.

L’importanza dello spirito di squadra

Team Network Marketing

Nell’ambito del network marketing, un elemento che fa una grande differenza è lo spirito di squadra dell’azienda, che spinge e sprona ogni lavoratore nel svolgere il lavoro con dedizione.

Il sentirsi completamente coinvolti ed apprezzati all’interno di un gruppo, aiuta notevolmente la volontà di cooperazione nel raggiungimento collettivo degli obiettivi, evitando la creazione di ambienti disuniti ed invidiosi che porterebbero alla rovina del progetto.

L’unità di gruppo all’interno del Network Marketing è quindi il fulcro del guadagno: con essa si incrementa la possibilità di ottimizzare i risultati con la massima preparazione e professionalità, con la condivisone da parte del team degli stessi ideali.

Come si suol dire, l’unione fa la forza e solo così si avrà la garanzia di un team di successo e destinato a durare nel tempo.