Le 3 principali tecnologie usate dai Network Marketing

Tecnologie Network marketing

Tralasciando per un attimo la tecnologia, il modello di business del network marketing è un metodo di distribuzione di servizi e prodotti che permette, oltre alla possibilità di accedere al servizio stesso, anche quella di diventarne distributore, proponendo l’attività a parenti e amici interessati all’argomento.

In questo modo non solo si usufruisce di un prodotto conveniente ma se ne entra a far parte costruendo una piccola attività imprenditoriale che ne permette il rapido azzeramento dei costi d’utilizzo e soprattutto la possibilità di grandi guadagni.

Tutto questo è semplicemente basato sul concetto di passaparola, ma c’è molto oltre sotto la superfice.

La tecnologia applicata al networking marketing

Il network marketing segue un’evoluzione parallela alla vendita in generale, ma la sua storia è parecchio più interessante. Questa strategia di crescita ha infatti la capacità di sfruttare le nuove tecnologie per gestire al meglio le risorse.

Qui di seguito indaghiamo nel dettaglio le tre principali tecnologie utilizzate nel network marketing online, sfruttando le risorse che la rete fornisce.

Social network marketing

1. Social Network

Marketing e Social vanno potenzialmente a braccetto. In entrambi i casi, infatti, si parla di network, ovvero una grande rete di contatti che permette una comunicazione rapida ed efficace, soprattutto se associata ad un determinato servizio o brand.

Le storie di Instagram, che ad oggi è il social più utilizzato a livello globale, permettono di rimanere in perenne contatto con il proprio network fornendo spesso stimoli e proposte durante tutto l’arco della giornata. Inoltre Instagram permette di creare e rafforzare il proprio personal brand aumentando la credibilità del prodotto ed incrementandone la coerenza.

Inoltre grazie alle statistiche consultabili attraverso la piattaforma social, è possibile valutare quali sono i contenuti più efficaci per il proprio seguito, affinando così le caratteristiche della propria comunicazione.

2. Videochiamate e Meeting digitali

Durante la pandemia da Coronavirus, sono cambiate le nostre abitudini in ambito comunicativo. Prediligendo la distanza abbiamo avuto modo di sfruttare tutto ciò che la tecnologia ci consente, pur di rimanere in contatto con chi solitamente ci circondava fisicamente, sia nel network marketing che altrove.

Zoom Network marketing

I Network Marketing più resilienti si sono infatti rivolti alle principali piattaforme che permettono di effettuare videochiamate per organizzare conferenze, presentazioni, meeting e corsi.

Grazie all’utilizzo di una semplice webcam o smartphone è stato possibile uno scambio informativo più sincerto e face-to-face tra i membri del team e con il mondo esterno.

L’utilizzo di questo sistema permette infatti anche di formare a distanza tutti coloro decidono di entrare a far parte della squadra

Con queste tecnologie, in alcuni casi, la crescita dei network marketing è stata anche più rapida di prima, comunicando il prodotto e il servizio a molte più persone contemporaneamente.

Ldella propria rete di contatti che vogliono a loro volta avvicinarsi al servizio diventando essi stessi dei distributori e venditori del prodotto stesso.

3. Analisi dei dati

L’analisi della rete di contatti è fondamentale per poter perferzionare le proprie tecniche di vendita, in base al tipo di clientela che potrebbe essere interessata al servizio.

Grazie alla presenza di svariati software utili al calcolo è possibile analizzare i dati tecnici riguardanti le performance dei propri collaboratori e compagni. In questo modo è possibile monitorare in maniera costante le prestazioni dei vari contatti, stilando delle classifiche che mostrino i risultati più o meno importanti di ciascun collaboratore all’interno del proprio network.

Analisi dati network marketing

Il punto di forza dell’analisi statistica dei dati all’interno del network è anche alla base dell’idea di condivisione e di crescita che noi di ScelgoZero decidiamo di applicare per far crescere in maniera uniforme i nostri collaboratori. Difficilmente si riescono a trovare network disposti ad investire per condividere i dati relativi alle performance degli obiettivi di marketing del singolo, per poi analizzarli rispetto al gruppo di contatti.

Questo è un valore aggiunto di ScelgoZero per tutti coloro che ne fanno parte, e chi sa come valutare un network marketing gli da il giusto valore.

Siamo padroni di una strategia precisa ed efficace: poniamo le basi per rafforzare il social brand con una contemporanea formazione digitale, a cifre irrisorie, di tutti i collaboratori e infine forniamo strumenti digitali concreti, utili ad una costante crescita personale ed economica.

Economia base del Network Marketing

economia base del network marketing

Negli ultimi anni la formula economica del Network Marketing è cresciuta a dismisura anche in Italia, dove ha trovato un terreno fertile anche grazie ai social network. Quella di networker è una vera e propria professione, tanto che ci sono numerosi corsi universitari propedeutici al settore, che oggi genera un fatturato superiore a quello di cinema e musica messi insieme. In questo articolo chiariamo alcuni dubbi sull’economia base del Network Marketing.

Come funziona il network marketing

Non si può affrontare questo argomento senza prima ricordare come funziona. Il Network Marketing, o Multilevel Marketing (MLM), è un sistema di distribuzione dei prodotti basato sul passaparola: sono gli stessi clienti ad invitarne altri, creando un meccanismo a catena grazie al quale chi compra diventa a sua volta divulgatore con una progressione che può portare a guadagnare molto in poco tempo.

Il modello distributivo di questa formula prevede che il venditore si avvalga di una rete commerciale, il network appunto, che consente di diffondere in maniera capillare il brand e il prodotto o servizio proposto, portandolo così all’attenzione di un pubblico crescente.

Attraverso il passaparola con parenti, amici, amici degli amici e conoscenti, le aziende che vendono integratori, cerotti, prodotti di bellezza, materassi, articoli per la casa, energia e ogni altro genere di prodotto o servizio. Noi di ScelgoZero optiamo per un servizio necessario, rivoluzionandolo grazie alla possibilità di azzerare le bollette di luce e gas. Una volta entrati a far parte di questa community si può arrivare a risparmiare fino al 100% delle spese in bolletta, incluso il Canone Rai

blank

Differenze rispetto agli schemi piramidali e alla vendita diretta

È importante non confondere l’economia del Network Marketing con quella degli schemi piramidali. Nel primo infatti l’azienda guadagna principalmente dalla vendita dei suoi prodotti o servizi. Gli schemi piramidali invece, di cui il più famoso è lo schema Ponzi, guadagnano principalmente (o esclusivamente) dal reclutamento di altre persone. Questa pratica commerciale, vietata in Italia dal 2005 ai sensi della legge 173, prevede che i soldi provenienti dalle nuove persone reclutate vengano usati per pagare gli investitori in cima alla piramide.

Il network marketing ha un’identità propria anche rispetto alla vendita diretta, dove il guadagno dei collaboratori è direttamente proporzionale solo ai prodotti o servizi venduti direttamente da ciascun collaboratore.

Il network marketing online e offline, invece, è un sistema legale al 100% in cui si vende un prodotto o servizio, si invitano con il passaparola altre persone ad acquistarlo, e se decidono di collaborare entrano a far parte della propria downline, ovvero una rete di distributori collegata a chi li invita.

Non sono necessari consistenti investimenti iniziali di denaro per l’avvio dell’attività e le possibilità di guadagno vanno abbondantemente oltre le proprie capacità di vendita. Infatti man mano che i propri collaboratori ne inviteranno di nuovi, il ruolo di un networker si avvicinerà sempre di più ad un ruolo di leadership e coordinamento.

Economia base del Network Marketing

Il settore del Network Marketing oggi genera più di 180 miliardi di dollari di fatturato nel mondo e dà lavoro a circa 119 milioni di persone.

blank

Una volta entrato a far parte della community, il nuovo networker può generare guadagni sia dal passaparola diretto che, come già detto, dal coordinamento dei collaboratori attraverso la creazione del proprio team.

Sebbene ogni azienda adotti un piano di compensazione personalizzato per retribuire i propri collaboratori, la chiave del sistema economico del Network Marketing è che oltre a percepire commissioni dalla vendita dei prodotti, il networker ha diritto a commissioni sulle vendite della rete distributiva che egli stesso ha formato e aiutato a crescere.

Appare chiaro come la formazione di altri clienti rivesta enorme importanza per chi lavora nel Network Marketing e come non si possa prescindere dal possedere doti quali serietà, una buona predisposizione alle relazioni interpersonali e la capacità di guidare un gruppo per avere successo. È un sistema meritocratico perché fa strada solo chi porta risultati tangibili in termini di fatturato.

In sostanza, il Network Marketing costituisce un’opportunità lavorativa per chi ha voglia di riscattarsi, dal giovane disoccupato alla neomamma a casa dal lavoro e a chi desidera arrotondare lo stipendio da dipendente con una sorta di secondo lavoro part-time. Un valore aggiunto (non da poco in tempi di pandemia) è quello di poter svolgere la propria attività da casa utilizzando i social network per contattare i potenziali clienti.

E se lo smart working sembra un sogno ad occhi aperti, ancora di più sono le possibilità di guadagno offerte dal Network Marketing a chi ha voglia di impegnarsi.

I vantaggi di fare Network Marketing in coppia

Network Marketing in coppia

Per gli innamorati il Network Marketing può rappresentare una valida soluzione per migliorare e accrescere il proprio rapporto di coppia, e allora perché non approfittarne per proporre alla nostra dolce metà questa nuova avventura insieme?

Come sosteneva Henry Ford

“Mettersi insieme è un inizio, rimanere insieme è un progresso, lavorare insieme è un successo”

infatti lavorare in coppia è senza dubbio un valore aggiunto in quanto aumenta la cooperazione e collaborazione tra i due partner, e il Network Marketing è il modo migliore per creare un business solido ed efficace insieme.

Network marketing moglie

Benefici della coppia per il Network Marketing

Lavorare insieme al nostro partner è entusiasmante, ma fare Network Marketing rappresenta senza dubbio uno dei modi migliori per avviare un business in cooperazione. Ma quali sono i benefici e vantaggi di farlo in coppia?

  • Mette in risalto i punti di forza di ognuno. Conoscendo perfettamente il nostro partner si è in grado di dare risalto ai punti di forza dell’altro, elevando queste caratteristiche a vantaggio del team;
  • Più tempo per la coppia e la famiglia. Grazie al Network Marketing si può gestire il lavoro in modo autonomo anche da remoto, avendo più tempo da dedicare alla famiglia o al partner.
  • Lavoro da remoto. Questa modalità di lavoro permette di svolgere il vero smart working, da casa o in viaggio, da fare in compagnia della propria metà, cosicché gli impegni di entrambe le parti possano combaciare;
  • Guadagni concreti. Grazie al network marketing è possibile guadagnare lavorando in coppia con il nostro compagno, raggiungendo insieme obiettivi di crescita comuni anche nello stile di vita.

Network marketing coppia

Fare squadra insieme

Lavorare insieme al proprio partner è il maggiore risultato che si possa raggiungere all’interno di una coppia, poiché è il gioco di squadra per eccellenza.

Il Network Marketing permette ad entrambi i partner di acquisire maggiore sicurezza in se stessi, poiché si lavora accanto ad un collega di lavoro che conosce perfettamente le nostre qualità mettendo in risalto quelli che sono i nostri punti di forza, e supportandoci in caso di difficoltà.

Inoltre essendo una coppia nella vita e nel lavoro ci si completa a vicenda, anche nei propri punti di debolezza, andando a creare una squadra di grande successo.

Benefici del Network Marketing per la coppia

Il Network Marketing può rivelarsi la soluzione per accrescere il rapporto di coppia ma quali sono le motivazioni che rendono questo possibile?

network marketing sposati

  • La prima è senza dubbio che il lavoro multi level marketing verrà inteso come un progetto comune nel quale investire insieme le energie, diventando fonte di stabilità per la coppia;
  • La possibilità di effettuare più viaggi insieme, questo grazie alla libertà finanziaria, ma anche perché conducendo lo stesso lavoro si avranno impegni simili e si potrà viaggiare con il nostro partner nella vita e nel lavoro;
  • una vita sociale più attiva, in particolare con il Network Marketing si ha la possibilità di accrescere la propria cerchia di conoscenze e in questo caso lo si fa con il partner;
  • celebrare i successi insieme, non c’è niente di più bello ed entusiasmante che supportarsi reciprocamente, creando quel rapporto fatto di stima reciproca e ammirazione che solo una coppia che lavora insieme nel Network Marketing può conoscere.

 

Non esiste niente di più romantico che proporre al proprio partner la creazione di un business insieme nel Network Marketing, per migliorare la propria vita di coppia e accrescere la stabilità finanziaria. Questo andrà a beneficio della soddisfazione personale raggiungendo gli obiettivi insieme.

Network Marketing e Sport di Squadra sono molto simili, vediamo come

Network Marketing Sport di Squadra

Nel mondo del Network Marketing si ha certamente bisogno di una buona dose di determinazione e perseveranza se si desidera ottenere un certo successo e degli ottimi risultati.
Ma non è tutto: l’essenza del network marketing consiste proprio nel team building e nel lavoro di squadra, quindi nella presenza di un gruppo di persone che insieme decidono di lavorare ogni giorno con passione ed entusiasmo verso il raggiungimento di obiettivi comuni.

Senza questo tassello fondamentale, risulta alquanto difficile riuscire a costruire un Network di successo e duraturo nel tempo.
Proprio come in una squadra sportiva, lo scopo fondamentale è quello ottenere degli ottimi risultati insieme e non come singoli individui.

Di conseguenza, ciascun membro del team deve essere disposto a collaborare con gli altri, senza alcun tipo di competizione ma con la voglia di dare il meglio di sé tramite la condivisione di idee, supporto e una chiara comunicazione.

Network marketing e gioco di squadra

Chiunque faccia parte di questo settore, sa bene quanto il network marketing sappia essere competitivo a volte. Per questo riuscire ad affermarsi con una certa fama dipende da una serie di fattori, come l’avere una strategia ben definita e riuscire ad agire in maniera veloce per essere in grado di fare carriera in tempi ridotti (nel blog si possono trovare informazioni più dettagliate sull’importanza della velocità nel network marketing).

Proprio perché si parla di competizione, quasi come se in palio ci fosse una coppa da vincere, creare un’identità di squadra che sia forte e decisa sarà di grande aiuto per riuscire a realizzarsi e conseguire gli obiettivi preposti dal proprio network.

Teamwork network

É quindi fondamentale che ogni singolo membro all’interno del team si senta responsabile in maniera reciproca nei confronti di ciascun collega, puntando alla massima collaborazione e ad un impegno collettivo.

Ecco alcuni principi da considerare per avere un team unito e di successo:

  • Divisione dei ruoli: proprio come in una squadra di calcio, ciascuna persona deve avere un ruolo ben preciso da rispettare all’interno del team, per fare in modo che si crei un ottimo equilibrio.
    In base alle competenze, prestazioni, peculiarità e personalità di ciascun membro del team, è necessario capire quale sia il ruolo più adatto da ricoprire in modo tale che ognuno possa offrire il meglio di sé ed essere efficiente all’interno della squadra.
  • Comunicazione: all’interno di un team la comunicazione rappresenta la chiave per raggiungere ogni forma di successo.
    La condivisione del proprio pensiero, delle proprie idee tramite una comunicazione chiara e rispettosa nei confronti degli altri, insieme ad una buona predisposizione all’ascolto, porterà più facilmente alla conquista degli obiettivi comuni.
    Se al contrario ci si trova in una situazione di scarsa comunicazione, si corre il rischio di commettere degli errori anche gravi, moltiplicando il lavoro anziché semplificarlo e allontanandosi così da quello che è lo scopo finale.
    Talvolta, l’insucesso nel Network Marketing deriva proprio da una mancanza nel comprendere appieno l’importanza della comunicazione.
  • Partecipazione attiva: il coinvolgimento di ciascun membro del team alle riunioni, ai progetti, allo scambio di idee , ad eventi anche al di fuori dell’ambito lavorativo per rafforzare i rapporti, è fondamentale per fare in modo che si crei un certo affiatamento ed un’energia positiva all’interno dell’ambiente lavorativo.

L’importanza dello spirito di squadra

Team Network Marketing

Nell’ambito del network marketing, un elemento che fa una grande differenza è lo spirito di squadra dell’azienda, che spinge e sprona ogni lavoratore nel svolgere il lavoro con dedizione.

Il sentirsi completamente coinvolti ed apprezzati all’interno di un gruppo, aiuta notevolmente la volontà di cooperazione nel raggiungimento collettivo degli obiettivi, evitando la creazione di ambienti disuniti ed invidiosi che porterebbero alla rovina del progetto.

L’unità di gruppo all’interno del Network Marketing è quindi il fulcro del guadagno: con essa si incrementa la possibilità di ottimizzare i risultati con la massima preparazione e professionalità, con la condivisone da parte del team degli stessi ideali.

Come si suol dire, l’unione fa la forza e solo così si avrà la garanzia di un team di successo e destinato a durare nel tempo.