La tua bolletta è un bagno di sangue? Azzerala con la vendita diretta!

La tua bolletta è un bagno di sangue

In questo terrificante periodo degli (h)orrori i costi in bolletta continuano a salire, un classico scherzetto autunnale.

Per fortuna ZERO, il principale network marketing in Italia che si occupa di vendita diretta di energia elettrica e gas, ti permette di risparmiare davvero.

Grazie alla tenebrosa formula di ZERO infatti, il team di spaventosi collaboratori e consulenti sono capaci di presentare i dolcissimi sconti di ZERO per azzerare la bolletta

Ma cosa significa esattamente vendita diretta? Perché preferire un’azienda specializzata in questo tipo di marketing piuttosto che una compagnia tradizionale?

I punti elettrizzanti di ZERO

  • magico risparmio economico con sconti crescenti
  • assistenza telefonica italiana
  • consulente sempre a disposizione per aiutarti a risparmiare
  • applicazione spettrale

halloween scelgozero

Missione: risparmiare con divertimento

A differenza di quanto succede con una compagnia di luce e gas tradizionale, Zero pensa e realizza per i suoi consumatori un’applicazione web facile e intuitiva ma soprattutto coinvolgente e divertente.

Affinché si possa ricevere solo il meglio dei vantaggi promessi dall’applicazione, è fondamentale ricordare di accedervi ogni notte e dimostrare così di essere un cliente attivo nella community della nostra grande famiglia.

Inoltre, una volta registrate le tue utenze di casa o azienda inizierai subito ad essere premiato con punti da convertire in terribili sconti, e invitando i tuoi amici in ZERO potrai notare subito quanto i costi delle bollette di luce e gas inizieranno piacevolmente a svanire.

E’ il miglior metodo per risparmiare sempre di più e soprattutto in modo continuativo anche dopo la morte, al contrario della maggior parte delle compagnie che ti fanno pagare anche sottoterra.

Più cadaveri porti e più sconti riceverai, per sempre e senza nessun limite al numero di amici che potrai invitare!

Poiché con ZERO il divertimento e i premi per i clienti più fedeli sono davvero all’ordine del giorno, ogni 8 ore si potrà aprire un pacchetto regalo dove si otterranno punti XP per vincere la classifica mensile.

I nostri clienti più costanti nell’utilizzo dell’applicazione potrebbero addirittura scoprire di essersi posizionati tra i primissimi posti e vincere molti punti extra e buoni Amazon!

porta un amico scelgozero halloween

L’amicizia vale: l’importanza del passaparola

Ogni giorno trascorriamo ore e ore a parlare con chi conosciamo, incontriamo nuove persone, raccontiamo agli amici delle nostre esperienze positive e negative e soprattutto ci teniamo a renderli partecipi di scoperte capaci di migliorare qualitativamente la nostra vita: il passaparola è lo strumento più forte ed efficace di cui ognuno di noi dispone ed è il tuo più grande alleato per ottenere risparmi sempre maggiori e duraturi per te e la tua famiglia.

Uno dei vantaggi maggiori del portare i tuoi contatti a far parte della community Zero è quello di poter risparmiare tutti i mesi.

Grazie agli amici di sangue e ai loro, potrai assicurarti sconti mensili garantiti!

Sconti ScelgoZero: Report 2018

Facciamo il punto sugli sconti distribuiti da ScelgoZero fino a gennaio 2018

A partire dalla sua nascita nel lontano (lontano?) 2014, il mondo ScelgoZero non ha mai smesso di regalare sconti, e soprattutto di migliorarsi.

Quella che sembrava un’idea assurda ed esageratamente visionaria, grazie all’ingegno e alla determinazione è diventata ben presto la realtà che è oggi: migliaia di bollette azzerate!

La meta è stata raggiunta? Lasciamo parlare i numeri.

I numeri incredibili di Zero sono realtà

Il 2017 ha chiuso nel migliore dei modi per ScelgoZero e tutto il team è entusiasta per i magnifici risultati conquistati.

Lo scopo del progetto è quello ridurre la spesa delle bollette dei suoi iscritti, fino a portarla definitivamente a zero, per sempre.

Ecco come fare per azzerare per sempre le bollette.

Ad alcuni può sembrare un compito semplice, ad altri letteralmente impossibile. La realtà come sempre sta nel mezzo: si tratta di un grande lavoro per il progetto. E più gli iscritti salgono di numero, più il compito diventa arduo.

Ma come già anticipato, la chiusura dell’anno è stata in linea con le aspettative.

Ma cosa più importante

abbiamo azzerato 3365 bollette

E questo numero non considera tutti i clienti con sconti al 50, 70, 99% che sono vicini all’azzeramento totale!

Tanta fortuna e buona pubblicità per riuscirci? In realtà poco di una e nulla dell’altra.

ScelgoZero sa che la fortuna può fare davvero poco. Ciò che conta è offrire un servizio ben strutturato e utile a tutti i consumatori.

E per trasmettere questo servizio, nulla viene investito in pubblicità perchè viene usato il metodo più vecchio del mondo. Più vecchio di Internet, dei cellulari e persino del marketing stesso: il passaparola.

Questo mezzo ha un potere enorme a costo zero (scusate il gioco di parole) e con un’ampia diffusione, portando così ZERO a 3365 bollette azzerate, cifra in costante crescita.

sconti scelgozero

Sveliamo gli Sconti ScelgoZero totali

La traduzione in euro di queste migliaia di bollette azzerate è motivo di vanto per tutti noi.

2 milioni di euro risparmiati dai nostri clienti.

È stata proprio la determinazione a rendere realtà questo risultato, sia da parte di ScelgoZero sia da parte di tutti i fedeli iscritti che hanno capito la forza del progetto.

Con questi 2 milioni totali, ogni “azzeratore” ha il potere di investire quegli euro risparmiati in… tutto ciò che desidera! Una volta che la bolletta è dimenticata, ci saranno centinaia di euro in più all’anno pronti per qualsiasi desiderio personale.

Noi di ScelgoZero e uBroker, grazie alla crescita di quest’azienda,  abbiamo deciso di aiutare la mensa dei poveri di Torino donando loro 1000 pasti totali.

Perchè questo è ScelgoZero: il gestore che con gli sconti ti aiuta a raggiungere i tuoi sogni.

Come non pagare il Canone RAI

Le istruzioni dello Stato per chi è esente dal Canone RAI e quelle di Scelgozero per tutti gli altri

La Legge di Stabilità 2016 ha modificato la notifica per pagare il canone Rai. Se prima infatti arrivava il bollettino postale nella buca delle lettere, oggi il canone Rai sarà inserito come nuova voce nella bolletta elettrica. Si riduce così il rischio dello Stato di non incassare la tassa televisiva tanto odiata.

La notizia positiva però è che la cifra si arrotonda da € 113,50 a € 100,00, addebitati per il 60% nella bolletta di Luglio 2016, e i restanti 10€ al mese nelle ultime quattro bollette dell’anno.

Sarà da pagare solo per la prima casa, ma è comunque una spesa scomoda per molti, soprattutto viste le nuove frontiere dell’intrattenimento che comprendono streaming online o televisivo, bacheche di film, servizi on-demand e tv satellitare, e chi più ne ha più ne metta.

Come non pagare il Canone Rai?

Per chi non volesse assolutamente pagarlo e non può essere esentato, la soluzione è passare a ScelgoZero.

Passando a uBroker ed entrando quindi nel programma di fidelizzazione Scelgozero, si avrà la possibilità di ottenere sconti grazie al passaparola (mai riconosciuto ai propri clienti prima d’ora da nessuna compagnia), in quanto il gestore non investe nel comune e blasonato marketing, ma al contrario remunera i propri utenti-testimonial per il passaparola.

Con questa strategia chiunque può, usufruendo della sua rete di conoscenze, ottenere dei punti sconto validi di mese in mese, fino a coprire l’intera cifra della bolletta, tassa televisiva inclusa.
Quindi una volta ottenuto uno sconto di soli 8€ al mese sarà come non pagare il canone Rai.

E’ possibile iniziare fin da subito con il programma ScelgoZero registrandosi gratuitamente alla web-app Ioscelgozero, dove aggiungere gli amici, stampare i contratti e cambiare fornitore in autonomia dal proprio smartphone.

Il termine per l’esenzione slitta a maggio

[UPDATE]

Dalle prime analisi sui dati risulta che solo la metà dei canoni è stata effettivamente pagata, in quanto molti si sono rifiutati di pagare l’intero importo della bolletta tralasciando l’intero costo del canone Rai.

ATTENZIONE: Sconsigliamo di non pagare il canone RAI in quanto l’Agenzia delle Entrate ha pubblicamente annunciato che gli assenteisti verranno puniti.

Le alternative sono:

[AGGIORNAMENTO]

Nel 2017 il canone Rai di 100€ annuali verrà ridotto del 10% fino ad un prezzo di 90€ annuali, da pagare in 10 rate da 9€ nei primi 10 mesi dell’anno.