Nasce BeChildren, il Programma Sociale di uBroker

BeChildren insieme a uBroker aiutano a costruire un futuro migliore per i bambini

I grandi di domani, saranno i bambini di oggi. Può sembrare banale, ma per BeChildren è la base del suo lavoro.

Viviamo in un Mondo con un divario enorme tra ricchezza e povertà. Questo divario non si è creato per chissà quale malvagio disegno ma sono le circostanze, la congiuntura ad averlo generato.

bechildren, ubroker

BeChildren nasce per supportare le famiglie in difficoltà, garantendo il diritto al futuro ai figli. uBroker è fiera di supportare BeChildren nel suo lavoro

Ogni giorno le Organizzazioni Umanitarie, le Opere Pie, le Libere Associazioni compiono sforzi enormi per dare una base culturale, formativa e sociale a coloro che nascono, loro malgrado, nei territori più sfortunati.

E’ con questa convinzione, ovvero dare a i bambini di questi territori una base solida su cui costruire il proprio futuro, che noi di ScelgoZero e uBroker supportiamo BeChildren negli interventi di solidarietà nei settori educativo, sanitario e ricreativo.

Nasce BeChildren

Seguendo il nostro codice etico supporteremo BeChildren e i suoi valori:

  • generosità
  • correttezza
  • onestà
  • trasparenza
  • sostenibilità
  • efficienza
  • innovazione
  • affidabilità

BeChildren intende garantire un futuro anche a chi al futuro non può pensarci, avvicinando onlus con obiettivi analoghi e velocizzando la realizzazione delle opere di carità promosse. Un modo trasparente di proteggere tre dei diritti fondamentali dell’uomo:

  • diritto alla salute
  • diritto allo studio
  • diritto al gioco

Il progetto BeChildren è stato presentato nel magnifico WarmUp di Natale, un evento di grandi novità e forti emozioni, dove abbiamo creato un terreno d’incontro etico per tutti coloro che ci gravitano attorno: manager, dipendenti, partner, collaboratori, testimonial e infine clienti.

In questa occasione grazie alla lotteria benefica e alla generosità degli ospiti presenti, sono stati raccolti ben 3.314 € che saranno interamente destinati alla prima iniziativa solidale in Namibia seguita direttamente da Edi Righi.

Appuntamento alla prossima puntata per aggiornamenti sullo sviluppo dei progetti.

 

Simone Sistici: Special Trainer 2016 per ScelgoZero

Simone Sistici per il primo social utility network, che investe in formazione di altissima qualità per i suoi collaboratori

ScelgoZero sta avendo davvero grande successo tra il pubblico. Anzi, si può dire che la massiccia crescita su scala nazionale sta sconvolgendo il mercato delle utilities.

Per questo successo il management ha deciso di selezionare per la collaborazione nella formazione delle risorse commerciali il miglior trainer italiano: Simone Sistici.

Esperto di analisi transazionale e PNL, Simone sin dal ‘95 si occupa di training aziendale. All’epoca pioniere del settore, in cui tramite nuove conoscenze e forti esperienze si portano al limite le potenzialità del personale, aiutando qualsiasi business a raggiungere obiettivi prima impensabili.

Nella sua carriera ha sviluppato molti punti forti da trasmettere:

  • corsi di comunicazione efficace
  • team performance
  • intelligenza emotiva

È stato ingaggiato da compagnie multinazionali, tra cui citiamo FIAT, per la valutazione della performance di singoli e di gruppi di persone.

Durante il suo percorso sviluppa una notevole esperienza anche come personal coach, sia per atleti che per imprenditori.

Fonda infine nel 2007 “GapManagement”, agenzia di formazione manageriale ed esperienziale che lo trasforma in un mentor vero e proprio.

Corsi di primo livello appoggiati da tutta la dirigenza

Oggi è stato selezionato dal gruppo SCELGOZERO come trainer dei suoi futuri corsi per i collaboratori più determinati, vista la crescente popolarità del social utility network.

Il Presidente Cristiano Bilucaglia si esprime così a riguardo:

“Quando un progetto cresce così velocemente come sta crescendo SCELGOZERO è essenziale che oltre al “corpo” cresca anche la “testa”. Per questo motivo abbiamo deciso di investire nella crescita delle persone che nel prossimo futuro saranno al vertice delle strutture maggiormente produttive”

Simone Sistici, dal canto suo, replica l’importanza di un corso formativo. In molte situazioni infatti, proprio come per gli atleti, se la testa non è più in forma del corpo, si otterranno sempre risultati inferiori alle possibilità.

simone sistici corsi di formazione

Sempre Sistici prosegue dicendo:

“Nella mia esperienza come fitness personal coach ho potuto vedere coi miei occhi quanto traguardi prima giudicati impossibili sono stati raggiunti in pochi mesi, tutto grazie ad un semplice quanto intenso sblocco mentale. L’esempio più lampante è quello di Simone Moro, che è riuscito col mio, ma soprattutto col suo, aiuto a scalare per primo il Nanga Parbat durante la stagione invernale: nona montagna più alta della terra situata in Pakistan”.

Il programma proposto ai collaboratori che decideranno di aderire sarà ricco di attività ed esperienze ricche di emozioni e adrenalina, essenziali per un deep learning o come lo chiama Simone, un LEX, learning by experience

Anche Fabio Spallanzani, CSO (Chief Sales Officier) di uBroker, parla a riguardo di questa scelta

“Nell’ottica moderna di SCELGOZERO Simone Sistici era la scelta più ovvia. Non possiamo che investire intelligentemente, soprattutto se si parla di training per i nostri collaboratori, e i percorsi di Simone Sistici hanno superato le nostre aspettative, qualità rara per dei corsi formativi. Siamo determinati a consolidare il gruppo d’acquisto in tutta Italia e presto anche oltre, per azzerare più bollette possibile, quindi non vediamo l’ora di assaggiare gli sviluppi del gruppo successivi a questo percorso!”

Le aspettative sono perciò altissime, proprio perchè si conosce il valore personale e professionale di questa persona, capace di trasmettere il massimo della formazione personale.

Ora non resta altro che seguire i suoi corsi per apprendere al meglio tutti i suoi insegnamenti.