La tua bolletta è un bagno di sangue? Azzerala con la vendita diretta!

La tua bolletta è un bagno di sangue

In questo terrificante periodo degli (h)orrori i costi in bolletta continuano a salire, un classico scherzetto autunnale.

Per fortuna ZERO, il principale network marketing in Italia che si occupa di vendita diretta di energia elettrica e gas, ti permette di risparmiare davvero.

Grazie alla tenebrosa formula di ZERO infatti, il team di spaventosi collaboratori e consulenti sono capaci di presentare i dolcissimi sconti di ZERO per azzerare la bolletta

Ma cosa significa esattamente vendita diretta? Perché preferire un’azienda specializzata in questo tipo di marketing piuttosto che una compagnia tradizionale?

I punti elettrizzanti di ZERO

  • magico risparmio economico con sconti crescenti
  • assistenza telefonica italiana
  • consulente sempre a disposizione per aiutarti a risparmiare
  • applicazione spettrale

halloween scelgozero

Missione: risparmiare con divertimento

A differenza di quanto succede con una compagnia di luce e gas tradizionale, Zero pensa e realizza per i suoi consumatori un’applicazione web facile e intuitiva ma soprattutto coinvolgente e divertente.

Affinché si possa ricevere solo il meglio dei vantaggi promessi dall’applicazione, è fondamentale ricordare di accedervi ogni notte e dimostrare così di essere un cliente attivo nella community della nostra grande famiglia.

Inoltre, una volta registrate le tue utenze di casa o azienda inizierai subito ad essere premiato con punti da convertire in terribili sconti, e invitando i tuoi amici in ZERO potrai notare subito quanto i costi delle bollette di luce e gas inizieranno piacevolmente a svanire.

E’ il miglior metodo per risparmiare sempre di più e soprattutto in modo continuativo anche dopo la morte, al contrario della maggior parte delle compagnie che ti fanno pagare anche sottoterra.

Più cadaveri porti e più sconti riceverai, per sempre e senza nessun limite al numero di amici che potrai invitare!

Poiché con ZERO il divertimento e i premi per i clienti più fedeli sono davvero all’ordine del giorno, ogni 8 ore si potrà aprire un pacchetto regalo dove si otterranno punti XP per vincere la classifica mensile.

I nostri clienti più costanti nell’utilizzo dell’applicazione potrebbero addirittura scoprire di essersi posizionati tra i primissimi posti e vincere molti punti extra e buoni Amazon!

porta un amico scelgozero halloween

L’amicizia vale: l’importanza del passaparola

Ogni giorno trascorriamo ore e ore a parlare con chi conosciamo, incontriamo nuove persone, raccontiamo agli amici delle nostre esperienze positive e negative e soprattutto ci teniamo a renderli partecipi di scoperte capaci di migliorare qualitativamente la nostra vita: il passaparola è lo strumento più forte ed efficace di cui ognuno di noi dispone ed è il tuo più grande alleato per ottenere risparmi sempre maggiori e duraturi per te e la tua famiglia.

Uno dei vantaggi maggiori del portare i tuoi contatti a far parte della community Zero è quello di poter risparmiare tutti i mesi.

Grazie agli amici di sangue e ai loro, potrai assicurarti sconti mensili garantiti!

Flavio Boltro a Pianezza: un concerto indimenticabile

In ricordo di Thad Jones, Flavio Boltro e ZERO regalano emozioni al Santuario di San Pancrazio a Pianezza.

È stato un evento ricco di partecipazione ed entusiasmo quello che si è celebrato domenica 23 settembre di fronte al Santuario di san Pancrazio a Pianezza.

Flavio Boltro, trombettista e jazzman torinese tra i più stimati al mondo, ha dimostrato cosa significa fare musica, muovendosi abilmente tra spartito e improvvisazioni da brivido, accompagnato da una tanto giovane quanto esperta orchestra guidata dal Maestro Sergio Chiricosta.

Sulle orme di Thad Jones, sono sfilati i classici di ieri e di oggi, per celebrare gli oltre 180 anni della Società Filarmonica Pianezzese, ente che da quasi due secoli valorizza i grandi classici della musica mondiale, con un’attenzione marcata a quelle figure irripetibili che meritano di essere più che degnamente ricordate.

L’evento non puó che dirsi un successo. Oltre settecento persone hanno applaudito e gustato uno spettacolo capace di diffondere note d’autore e ed emozioni musicali, separate da brevi conversazioni tra l’artista e la platea che hanno dato ancor più valore all’evento.

E a sottolinearne la magia, la facciata del Santuario è stata illuminata da uno spettacolo policromo di romantiche luci.

Anche grazie alla partecipazione di ZERO, il primo social utility network che azzera le bollette, il comune vicino all’azienda ha potuto organizzare ancora una volta un’evento culturale a beneficio dei cittadini.


FOTO: Zanola Valeria

Da Oggi gli Smartphone fanno anche il Caffè

Il bar sotto casa è chiuso? Ci pensa Mokase!

Gli smartphone si trasformano sempre più in delle macchine “tuttofare” mentre si lasciano alle spalle i propri predecessori.

Ecco che Clemente Biondo, un esordiente imprenditore napoletano, è riuscito a far combaciare alla perfezione l’utile al dilettevole attraverso la sua intuitiva invenzione.

Si tratta di Mokase, una “Smart Cover” che prepara il caffè. Starà poi al pubblico valutarlo come vero “Espresso all’italiana” o meno.

Il progetto appare su Kickstarter, un sito americano di crowdfounding, con lo scopo di far incontrare innovatori e acquirenti curiosi.

Nel caso in cui l’oggetto riuscisse a spiccare il volo l’impianto di produzione sarà capace di fabbricare 11.500 pezzi ogni mese. Infatti tutto dipenderà dai fondi che arriveranno dagli investitoti interessati al progetto.

Il funzionamento è molto semplice:

  • si inserisce la cialda nello scomparto
  • si avvia il processo dall’app dedicata
  • la batteria e la cover faranno il resto

In un attimo si avranno così un telefono protetto e un caffè caldo da gustarsi in ogni momento della giornata.

Mokase, caffè, italia, batteria

Inizialmente le cialde saranno disponibili in gusto classico, arabico oppure tostato. Ma attenzione: nonostante la conservazione sottovuoto la loro durata è garantita per tre mesi.

La prima domanda che vi balzerà in mente sarà: ma perché? A questo punto, la probabile risposta potrebbe essere: perché no?

L’obiettivo delle innumerevoli aziende è quello di migliorare, aggiornare e innovare per soddisfare il mercato e, perciò, il consumatore.

L’unione di un oggetto utilizzato da chiunque, la cover per proteggere il proprio smartphone, a un prodotto consumato quotidianamente, potrebbe essere la chiave per il successo.

Peccato che la cifra minima da raggiungere di 75.000 euro è lontana dall’essere raggiunta. O meglio per ora non verrà raggiunta affatto. L’8 maggio infatti il sito americano ha sospeso la campagna, impedendo ogni ulteriore raccolta di fondi.

Speriamo che venga presto riavviata. Vi terremo aggiornati!

 

Per Clienti e Collaboratori ZERO è sempre Natale!

Il 2016 è stato un anno pieno di regali (e soddisfazioni) per clienti e collaboratori ZERO!

Grazie a tutti voi abbiamo raggiunto risultati sorprendenti e impensabili. E’ stato lo stesso Ing. Bilucaglia, durante il Warm Up di Natale, ad esporrei i meravigliosi traguardi conseguiti fino ad ora:

  • 1.987 Collaboratori
  • 13.295 Testimonial
  • 20.720 Contratti

Ma il dato che più ci rende orgogliosi del lavoro svolto fino ad ora è quello inerente gli sconti maturati sulle vostre bollette: ben 550.000 euro! Un risparmio senza precedenti, un rilevante capitale che uBroker ha deciso con coraggio di destinare ai propri clienti, invece di sperperarli in costose campagne di marketing, che avrebbero sicuramente registrato un ROI inferiore a quello del passaparola positivo innescato da ZERO.

Grazie a ZERO in moltissimi non pagheranno mai più le proprie bollette, e molti altri avranno sconti superiori al 50%.

I risultati per i Testimonial

Il Presidente Bilucaglia ha poi evidenziato altri dati molto interessanti, relativi ai target conseguiti dai Testimonial:

  • in media ognuno di essi ha generato 2,6 contratti
  • la media dei Testimonial in prima cerchia è di 3,31
  • i contratti in prima cerchia ammontano a 6,05

Questi dati si traducono in un unico significativo risultato: bastano solamente sei mesi per ottenere sconti significativi sulle proprie bollette!

I risultati per i Collaboratori

Per i Collaboratori abbiamo distribuito consistenti provvigioni e bellissimi premi tecnologici, ogni mese, grazie alle classifiche e ai livelli Top Club. In migliaia hanno così ottenuto risultati economici importanti, svolgendo un’attività divertente e appassionante, che li ha visti crescere umanamente e professionalmente.

Non possiamo quindi che essere grati a tutte le persone che hanno contribuito a questa iniziativa fantastica, che all’inizio sembrava folle e avventata, ma che contro ogni pronostico si è rivelata RIVOLUZIONARIA!

Grande pubblico al Warm Up di Natale ZERO

Quindi auguri di cuore a tutti!

GUARDA L’ALBUM SU FACEBOOK

Come azzerare le bollette

E’ possibile azzerare le bollette di luce e gas per famiglie o imprese?

Il mercato di oggi è sempre più competitivo. Le offerte crescono sempre più di numero e ognuna all’apparenza trasmette convenienza, tramite spot, buoni regalo o sconti offerti.

Perchè l’obiettivo finale è sempre il miglior rapporto qualità-prezzo per il cliente.

Anche il settore delle energie rinnovabili è in grande ascesa da qualche anno a questa parte. Si tratta di offerte meno economiche, ma soddisfano un fattore umano di elevato valore: l’ecologia.

Ma alla fine dei conti quasi nessuno ha idea del tipo di servizio che sta acquistando, delle differenze sostanziali tra i diversi gestori e fornitori, e il risultato è quello di comprare alla cieca.

L’energia costa, il gas anche, e alimentare il proprio fabbisogno energetico influisce sui costi mensili di tutte le famiglie italiane.

La risposta finale alla domanda quindi è che non esistono offerte gratuite, ma esistono possibilità di azzerare le proprie bollette.

Come è possibile non pagare le bollette?

Il mondo dell’energia sta vivendo una rapida corsa di sviluppi e progressi da diversi anni:

Eppure il costo energetico oggi è ancora piuttosto alto, nonostante questo grande impegno nello sviluppo di questo settore. Come mai?

come risparmiare sulla bolletta, non pagare bolletta

Le idee circolano velocemente, sicuramente anche grazie al web e ai social network che hanno il potere di rendere virali i contenuti in pochissimo tempo. Proprio grazie a questa diffusione siamo riusciti a risolvere il problema.

Volevamo un modo per risparmiare e abbiamo capito che l’unica spesa che accomuna tutti è quella delle bollette.

Il gruppo di acquisto di ZERO ha quindi creato per tutti la reale opportunità di risparmiare fino al 100% della bolletta, quindi di azzerarla, o addirittura di guadagnare. Ciò che serve è solo cambiare gestore, entrare in un gruppo che porta continuamente risparmio a se stesso, e parlarne con gli altri per far crescere la community.

Proprio così ZERO, dal 1 gennaio 2015 è passata da 0 a decine di migliaia di bollette in pochissimo tempo, sia di luce che di gas.

Come funziona ZERO?non pagare le bollette

Per azzerare le bollette è stato creato un sistema tanto semplice quanto complesso, che garantisce a tutti un risparmio, e ad alcuni l’azzeramento.

Il tutto senza investimenti e con risultati crescenti nel tempo. Inoltre azzerare la bolletta della luce significa anche non pagare più il canone RAI. Puoi dimenticare la tassa meno apprezzata d’Italia, seconda forse solo alle accise sulla benzina.

Inoltre il gestore di ZERO fornisce bollette 2.0, più chiare e comprensibili. Si potranno infatti leggere chiaramente i costi per l’energia, le tasse e le spese pagate sulla stessa, e gli sconti di ZERO accumulati.

Un progetto semplice ma con grandi obiettivi per tutti i suoi aderenti.