Skip to content
onda-parziale-inferiore-600-px-gradiente-.png

Network Marketing durante il Coronavirus

network marketing coronavirus

Durante la pandemia del Covid19 lo scambio fisico è stato limitato e questo ha permesso di aumentare i rapporti attraverso i canali digitali. Dall’inizio della pandemia ad oggi, il traffico su facebook è aumentato di quasi il 30%.

Questo ha favorito ancora di più il canale di vendita diretto attraverso il network marketing che già in alcune realtà si è evoluto verso il digitale. Questo sistema può contribuire all’aumento dei posti di lavoro risanando l’economia e i portafogli dei più colpiti dai mutamenti sociali.

Nuove strategie di digital marketing

Le aziende si stanno muovendo per modificare le proprie strategie di marketing per rispondere alla nuova situazione commerciale e affrontare la crisi dovuta al virus.

Spesso, sentendo parlare di network marketing, nascono pregiudizi perché lo si associa ai sistemi piramidali, nonostante siano molto diversi. E’ ormai un dato di fatto però che tante aziende riescono a portare frutti per se e i propri clienti con questo sistema.

coronavirus

Le aziende di network che durante il Covid19 hanno adottato nuove strategie digitali sono state in grado di rispondere prontamente alla crisi, e questi sistemi possono essere messi in pratica da tutte le aziende:

  1. Trasformare i propri clienti in promotori. Condividendo con i propri clienti i risultati economici del loro passaparola saranno incentivati a diffondere il vostro brand permettendovi una crescita organica e senza investimenti
  2. Formare i propri promotori tramite metodi digitali. Tutti ormai facciamo videochiamate e videoconferenze. Gli stessi strumenti possono essere usati per organizzare webinar e corsi online. I Network che come uBroker hanno adottato questi metodi sono riuscite a crescere in questo periodo di grandi cambiamenti garantendo ai propri collaboratori vecchi e nuovi le fondamenta necessarie allo sviluppo della carriera individuale.
  3. Digitalizzare i processi di vendita permette a qualunque azienda di potersi interfacciare con i nuovi clienti a distanza, ormai elemento essenziale per crescere durante il coronavirus.
  4. Analizzare i dati per trovare colli di bottiglia su cui migliorare, altro aspetto chiave di ogni impresa digitale
  5. Ottimizzare i processi aziendali per cercare di ridurre gli sprechi nel proprio business, individuando i punti critici o deboli e rendere più efficiente il flusso di dati

Le opportunità del Network Marketing

Il coronavirus ha creato e sta creando molta paura ed incertezza verso il futuro, in particolare quello lavorativo. Mentre il mondo si sta riorganizzando, molte aziende rischiano il fallimento, con tutte le conseguenze che ne conseguono per il mondo del lavoro e dell’economia. Ma i marketer stanno rispondendo con nuove strategie messe in campo a favore di clienti e partner.

Negli articoli presenti in questo blog ci poniamo l’obiettivo di informare le persone in maniera dettagliata, su come cos’è il network marketing ed i suoi punti di forza soprattutto in periodi come quello del Coronavirus.

lavorare da casa network marketing

Valida alternativa per lavorare da casa

Mentre l’adozione dello smart working e del remote working è cresciuta in ogni paese occidentale durante il coronavirus facendo resistere le imprese in grado di adattarsi,  cresceva anche l’adesione del network marketing come strumento non solo di sopravvivenza economica, ma di vera e propria crescita.

Grazie alle nuove strategie digitali applicate alle vendite si crea un’evidente crescita, come quella dimostrata da uBroker, e un grande aiuto al territorio grazie alle opportunità offerte a chi è rimasto senza lavoro o in cassa integrazione.

Guadagnare nel network marketing ha aiutato molte famiglie e imprenditori in difficoltà a superare il periodo di crisi e a trasformarlo in occasione di cambiamento positivo.

 

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su email
Email