Close

8 novembre 2016

Elon Musk e le rinnovabili

solar roof tetto solare con le tegole

L’imprenditore del momento fa un altro passo nelle rinnovabili

Ancora in pochi lo conoscono, ma presto sarà sulla bocca di tutti ancor più di Bill Gates o Steve Jobs.

La storia di Elon Musk è famosa tanto quanto le sue ambizioni

Già principale azionista di Tesla e SolarCity, sul podio delle imprese di pannelli solari in America da poco acquisito per 2,6 miliardi dalla prima, ha unito sotto lo stesso tetto la produzione di:

L’ultima novità arrivata da Musk è però un passo avanti ai normali pannelli. Infatti SolarCity, e quindi di Tesla, è pronta alla produzione delle tegole solari.
Queste uniscono

  • la praticità di un tetto tegolato
  • la robustezza degli innovativi materiali utilizzati
  • il risparmio dell’energia solare
  • la bellezza di un tetto senza pannelli

In questo modo punta a conquistare il mercato dei Rooftop e a garantire un enorme successo all’energia solare in America.

Infatti un tetto di tegole solari dovrebbe costare meno di un tetto di tegole normali più il costo dell’energia. Ancora non ci sono dettagli sui prezzi, ma sicuramente occorre capire quanti anni di energia si risparmierebbero grazie a questo sistema di raccolta rinnovabile.

L’unica certezza è che queste tegole, presentate in quattro diverse tipologie, renderebbero il vostro tetto davvero magnifico oltre che incredibilmente robusto e “verde”.

Vi lasciamo al video di The Verge.

Possono interessarti anche questi Articoli...

Nuovo record per il solare Dal giappone nuove celle fotovoltaiche che battono il record di efficienza Il record precedente era del 25,6 % di efficienza. Il nuovo record lo su...
Pannelli solari sul tetto dei camion. Funzionerà? Non è nuova l'idea di aggiungere dei pannelli solari sul dorso dei veicoli, ma in questo caso la soluzione è più di un semplice esperimento. Grazie a...
La Cina supera gli USA nelle Rinnovabili Investimenti e posti di lavoro grazie alle rinnovabili Il 2017 è appena iniziato e la Cina sembra in corsa per diventare la prima potenza mondiale ne...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *