Skip to content
onda-parziale-inferiore-600-px-gradiente-.png

Succedeva un anno fa: 2020 vs 2021 come la pandemia ci ha cambiati

2020 vs 2021 pandemia

E’ ormai un anno che questa pandemia ci accompagna quotidianamente.

Fino ad ora le perdite sono state tante, sia da un punto di vista umano che economico. La nostra natura è quella di vivere in branco, organizzarci in società e questo distanziamento sociale sta eliminando tutto quello che per noi è fondamentale per vivere e stare bene.

E proprio in questo primo anniversario della pandemia da Covid possiamo fare un bilancio di come sono cambiate le cose, sotto vari punti di vista. Effettivamente non ci sono solo stati aspetti negativi come l’isolamento; il dover lavorare da casa, il passare più tempo con i propri figli hanno aiutato gran parte delle persone a reagire, reinventarsi e a godersi un pochino di più la vita e la famiglia.

Ecco quali sono a nostro parere, le principali trasformazioni che ci sono state dal 2020 al 2021.

La formazione è passata dalla presenza all’online

Se fosse capitata una cosa del genere trent’anni fa tutti saremmo rimasti chiusi in casa senza poter far nulla: internet non era così facilmente accessibile e la situazione sarebbe stata molto più complicata di quanto lo sia ora.

E’ bastata qualche settimana di lockdown per far si che scuole e aziende iniziassero a riorganizzarsi, chi meglio chi peggio.

Ora a distanza di un anno sono moltissime le persone che lavorano in Smart Working, a scuola si può andare a distanza, si possono frequentare corsi, fare esami, test, senza troppa difficoltà.

Anche chi ha perso il lavoro può cercare di reinventarsi sul web tramite il Network Marketing con tutti i vantaggi che comporta.

2020 vs 2021 Prezzo dell'energia

Com’è cambiato il prezzo dell’energia

Nonostante la maggior parte della gente sia chiusa in casa il costo della vita non è diminuito, anzi sotto certi aspetti è aumentato.

Anche il prezzo dell’energia continua a salire e probabilmente, passando molto più tempo in casa a causa della pandemia e consumando molta più corrente, il rincaro è molto più evidente.

L’aumento è stato di circa il 4,5% a famiglia e a originarlo sono stati i costi all’ingrosso che continuano a salire.

Se ti interessa azzerare per sempre le bollette leggi qui.

2020 vs 2021 Internet

Siamo diventati tutti più abili con internet

Internet è stata la nostra salvezza, in questo periodo è diventato un elemento fondamentale per studiare, fare corsi, restare in contatto con i propri affetti e lavorare.

Moltissime persone hanno trasformato le loro case in piccoli uffici super organizzati in cui praticare Smart Working in completa tranquillità.

E nonostante sia aumentata la disoccupazione anche le proposte di Network Marketing sono sempre di più e affidabili, permettendo a chi ha perso il lavoro di trovare una nuova rendita grazie a Internet.

Ci siamo riscoperti

Passare molto tempo da soli a casa ci ha cambiato molto, alcune persone hanno riscoperto la loro pace interiore, altre sono quasi impazzite.

Questa pandemia ci ha fatto confrontare con noi stessi, abbiamo dovuto affrontare le nostre paure, l’ansia, la solitudine senza poterlo evitare in alcun modo.

Alcuni di noi sono cresciuti con questa esperienza, imparando a riflettere e a gestire situazioni difficili attraverso nuovi aspetti. Ma altri hanno sofferto e continuano a farlo, necessitano di aiuto psicologico e rischiano di crollare da un momento all’altro.

2020 vs 2021 Scoperta della natura

Ed è qui che entra in gioco di nuovo la tecnologia, medici e psicologi incontrano pazienti online, fanno videochiamate e sono disponibili per chat e supporto psicologico.

Abbiamo dato più importanza alle persone e alla natura

Anch se può sembrare assurdo, molti di noi sono dovuti stare chiusi in casa mesi per riscoprire il piacere di una passeggiata. Per contattare un amico, telefonare ai nonni.

Questa è stata la nota più positiva di questa pandemia, grazie ad essa abbiamo ridato il vero valore alla vita, agli affetti e alla natura.

Abbiamo imparato a rispettare di più noi stessi e tutto quello che ci circonda.

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su email
Email